home page
cultura
cultura
ristoranti
eventi
cucina
shopping
Arte allo
Zen Sushi Restaurant di Milano

Camilla Mosconi
Dal 11 gennaio al 7 febbraio 2014

Camilla Mosconi, classe 1985. Una evidente vena artistica ha sempre fatto parte di lei fin dalla prima infanzia quando, incoraggiata dalla sua famiglia, ha cominciato a coltivare e sperimentare il mondo dell'arte in tutte le sue espressioni. L'evento che più ha segnato la sua vita e'la morte del padre, avvenuta quando aveva solo 8 anni. E'cresciuta osservandolo mentre aiutava la sorella grande a realizzare i suoi strani complementi d'arredo con materiali di riciclo, seguendolo quando si rifugiava in laboratorio per lavorare il legno e quando scattava con la sua macchina fotografica. Questi ricordi impressi nella memoria dell'artista sono la matrice del suo attaccamento alla cultura dell'immagine.

Nel 2003 ha conseguito il diploma di maturità artistica presso il liceo Suore Orsoline di Milano, dove ha affinato le sue capacità e sperimentato molte tecniche artistiche.

Ha poi proseguito gli studi a Milano presso la NABA dove ha frequentato il corso di Arti Visive, lavorando contemporaneamente come assistente di fotografi come Hugh Fidletar e Simone Falcetta.

I viaggi hanno scandito la sua vita come una costante vissuta e desiderata con grande passione e documentata in moltissimi scatti. In particolare, la cultura antica e profonda dell'Oriente ha subito catturato gli occhi e l'anima di Camilla Mosconi, che ha affrontato ricerche stilistiche affondando la sua curiosità nei tratti unici della calligrafia orientale e nelle forme pulite e lineari dell'arte asiatica. Inevitabile il passaggio all'approfondimento del senso spirituale che anima e accende le opere d'arte in quella parte del mondo.

Nel 2008 ha iniziato a lavorare come assistente di Fabrizio Braghieri, in arte Bixio, artista affermato a Milano, appagando il bisogno di manualità che la fotografia non colmava completamente. Così la ricerca fotografica e quella pittorica si sono fuse in una ricerca che l'artista porta avanti con cura e passione, focalizzando il suo sguardo sui particolari che caratterizzano tutte i suoi scatti e i suoi disegni. Una macchina fotografica per fermare le emozioni e un quaderno per dipingerle sono suoi inseparabili compagni di vita.

Clicca sulle immagini per visualizzarle in sequenza