home page
cultura
cultura
ristoranti
eventi
cucina
shopping
Arte allo
Zen Sushi Restaurant di Roma
- a cura di Tullio Pacifici -
Corrado Giambra
Dal 31 marzo al 26 aprile

Puo’ la pittura continuare ad esercitare interesse, suscitare meraviglia, rapire gli sguardi, generare contemplazione, in questo tempo arricchito da altre nondimeno nobili ed interessanti espressioni artistiche? Da un ex- docente dell’accademia fiorentina, oggi interamente dedicato alla ricerca, la domanda trova alloggio. La pittura e’ un fantastico strumento espressivo, ricchissimo di significati e orientamenti; il punto e’ saperne cogliere le migliori modalita’, rendendo il quadro appetibile agli occhi dell’attualita’. I suoi lavori sembrano andare in questa direzione essendo, oltre che esteticamente avvicenti, anche delle vie di fuga utili alla continuita’ di un’arte antica.
Gli attuali approdi pittorici cercano l’essenzialita’ attraverso percorsi di astrazione. Non dimentico della classicita’, ma consapevole per contro dell’importanza di una via di ricerca che non tagli il passato piuttosto proceda con salti e incursioni nel presente.
Capace di ridare il sentire della tradizione e della contemporaneità artistica porta linee-figure che danno l’impressione di movimento, velatamente aggressive,

disegnate da rocce erose, terre e paesaggi di Sicilia o, talvolta, staccandosi dalla natura, spazializzo un “appuntamento galante” con la figura-soggetto. Per arrivare agli attuali risultati parte da un’unico quadro e con dei progressivi ingrandimenti della figura al computer approda alle nuove immagini. Dall’unita’ alla molteplicita’, guidato da un flusso di emozioni tra assenza e continuita’, creando una giustapposizione dell’
immaginario tra ambiguita’, stranezza, tensione, artificio. I colori accesi e altisonanti, romantici e tecnologici condividono un senso di energia e forza, di intimita’ con i soggetti dei quadri, con atmosfere espansive, coinvolgenti e calde. Luoghi fantastici e teatrali, bizzarri, per gioire di immagini che sono estratte dalla realta’ ma ancora riconoscibili. Gli effetti sono luminosi e organici, calmi, ipnoticamente contemporanei, estremamente attraenti: per una finzione che faccia lievitare la realta’ e gradualmente sparire i sensi rimuovendo dalla realta’ della giornaliera esistenza.

 

Giambra

 

passa sulle immagini

Giambra

Giambra

Giambra

Giambra