home page
cultura
cultura
ristoranti
eventi
cucina
shopping
Arte allo
Zen Sushi Restaurant di Roma
- a cura di Tullio Pacifici -

Giorgio Simone

Dal 29 giugno 2010 al 8 agosto 2010


Non serve a nulla cercare in queste linee di ripetere sempre le stesse cose riguardo un tema cosi tante volte trattato. Tutti parlano dell’arte sempre nella stessa maniera,orami è inutile continuare a parlare di concetti come ricerca,composizione ecc. ecc. se queste parole riescono solo ad allontanarci dalll’opera in questione.Importante è invece rompere la barriera che separa l’artista del suo pubblico,l’opera e il suo fruitore. Non vogliamo piu sentire parlare questi artisti che ci parlano dei suoi processi,delle sue ossessioni camuffando cosi la vacuità delle proprie opere.Intenere un’opera come un’opera d’arte e determinare  il suo valore aggiunto,e questa è una delle caratteristiche delle opere di Giorgio Guzman,uno che non vuole essere “intrappolato” sotto la definizione di “artista”. Questo secondo lui lo allontanerebbe del suo pubblico e lo inghiottirebbe dentro i vizi e paure del “mondo dell’arte”. Nato in Colombia,studente dell’Accademia di Belle Arti di Firenze e viaggiatore post punk che attualmente riesce a fare due mostre tra l’Europa e l’America,questa volta ci propone uno studio,una lettura contemporanea del disegno di Leonardo Da Vinci.

Sergio Munitz

 

 

Giorgio Simone


 

passa sulle immagini

 

Giorgio Simone

Giorgio Simone